Blog

Risvegli notturni nel bambino, cosa fare?

risvegli notturni problematici

I risvegli notturni spesso preoccupano molto i genitori, per le numerose ripercussioni che hanno nel contesto della vita quotidiana, nelle relazioni e sul benessere generale di tutta la famiglia. I disturbi del sonno nell’infanzia riguardano circa un bambino su tre.

Risvegli notturni fisiologici

Dobbiamo ricordare che tutti i bambini si svegliano diverse volte di notte. Ciò avviene soprattutto nel primo anno di vita per vari motivi:

  • tra un ciclo e l’altro del sonno quando ancora non hanno imparato a legare i vari cicli;
  • all’interno dello stesso ciclo quando passano dalla fase di sonno profondo a quella REM, la fase di sonno leggero;
  • perché sognano;
  • in alcune fasi della crescita.

Nel caso dei risvegli notturni fisiologici, i bambini per lo più si riaddormentano da soli.

Read more